A casa di Ale e Matteo

L'appartamento situato in un elegante palazzo milanese è stato ristrutturato mettendo in evidenza le caratteristiche storiche di particolare bellezza e di valore già esistenti, con il recupero degli stucchi, del parquet e con il riutilizzo delle lampade a parete, unite a tocchi di modernità.

La passione del musicista padrone di casa ha dato vita ad una stanza insonorizzata che custodisce la raccolta delle chitarre. Chitarra è anche il lietmotiv del quadro che personalizza il soggiorno. Le luci a led incassate nei controsoffitti indicano la linearità dei percorsi e si inseriscono nella cucina in un gioco di linee e colori.